Martedì, Marzo 02, 2021

8x1000CEI


firma FastTrackCities 30nov201930 novembre 2019 - Firenze, terza città italiana dopo Milano e Bergamo, con la firma del protocollo Fast-Track Cities si appresta a intraprendere un percorso che si pone obiettivi precisi di controllo della diffusione dell’HIV, cura delle persone infette e abbattimento della viremia e del contagio. Un progetto che dà garanzia di servizi rapidi con percorsi definiti, che va nel solco di un impegno importante sul fronte del contrasto all’HIV in cui Firenze è da tempo protagonista.

"90-90-90" entro il 2020, ovvero 90% delle persone con HIV testate, 90% delle persone HIV positive sotto terapia antiretrovirale, 90% delle persone trattate con carica virale negativa, "95-95-95" entro il 2030 e zero stigma, cioè eliminare ogni tipo di discriminazione legata all’HIV: sono questi gli obiettivi che si pone il progetto "Fast-Track Cities", una vera e propria rete di città del mondo di cui è entrata a far parte anche Firenze, impegnandosi così a mettere in campo diverse azioni per raggiungerli.

L’iniziativa Fast‐Track Cities, lanciata nel 2014, è una partnership globale tra la Città di Parigi, l'Associazione internazionale dei fornitori di cure per l'AIDS (IAPAC), il Programma congiunto delle Nazioni Unite sull'HIV / AIDS (UNAIDS) e il Programma delle Nazioni Unite per gli insediamenti umani (UN‐Habitat) in collaborazione con partner e parti interessate locali, nazionali, regionali e internazionali. La firma del protocollo è avvenuta il 30 novembre nell’ambito del convegno organizzato per "I primi 30 anni di Casa Vittoria" (fotografie Fb), casa famiglia della Fondazione Solidarietà Caritas per persone con problemi di salute anche gravi (incluso AIDS) in situazione di disagio sociale e abitativo.

FIRENZE FAST-TRACK CITY - Protocollo di Parigi

Sempre nell'ambito dell'adesione di Firenze a Fast-Track Cities, le realtà firmatarie del protocollo - Lila Toscana Onlus, Fondazione Solidarietà Caritas, Ireos, Associazione Niccolò Stenone, Associazione Insieme, CNCA, Cooperativa Cat - Outsiders Unità di Strada - e la Caritas Diocesana di Firenze hanno promosso lo spettacolo teatrale "Oggi si recita... l'HIV!" (locandina) ideato e realizzato da Arcobaleno Aids con HImoVie e con il contributo non condizionato di Gilead.
Puoi vedere alcuni scatti dello spettacolo su Flickr: Album 1 e Album 2

Il sito dedicato: https://www.firenze-fast-track-city.it